OSSERVATORIO POLITICHE ENERGETICO-AMBIENTALI
REGIONALI E LOCALI

TRENTO

Home

Mappa

Contatti


Bilanci energetici regionali (dal Rapporto sull'efficienza energetica 2016 pubblicato dall'ENEA nel Giugno 2016)

FONDI STRUTTURALI 2014-2020: DOCUMENTO STRATEGICO REGIONALE, PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FESR 2014-2020, RAPPORTI ANNUALI DI ESECUZIONE, BANDI

FONDI STRUTTURALI 2007-2013: DOCUMENTO STRATEGICO REGIONALE, PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FESR 2007-2013, RAPPORTI ANNUALI DI ESECUZIONE, BANDI

INTERVENTI REGIONALI
04/07/2017  -  Emesso dalla Provincia di Trento, nell'ambito del POR FESR 2014/2020, il bando "Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese e integrazioni di fonti rinnovabili". Le risorse finanziarie disponibili ammontano a 8 milioni di euro. Sono ammissibili esclusivamente le spese relative alle seguenti tipologie d'investimento: a) Caldaie a biomassa; b) Collettori solari; c) Pompe di calore; d) Impianti fotovoltaici; e) Altre iniziative dalle quali conseguano rilevanti riduzioni dei consumi di energia termica nei processi produttivi; f) Altre iniziative dalle quali conseguano rilevanti riduzioni dei consumi di energia elettrica nei processi produttivi; g) Ottimizzazione energetica di impianti di illuminazione; h) Coibentazioni termiche pareti esterne; i) Coibentazioni di coperture e di pavimenti di edifici esistenti; l) Sostituzione di finestre, portefinestre e di chiusure trasparenti; Cogenerazione ad alto rendimento. L'incentivo concesso varia dal 30% al 65% in funzione del tipo di intervento e della dimensione dell'impresa. Le domande per ottenere la concessione degli aiuti previsti dal presente avviso devono essere presentate presso l'Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attività economiche fino al giorno 15 ottobre 2017.

05/10/2016  -  Con Deliberazione della Giunta provinciale di Trento n. 1640 del 23 settembre 2016 vengono apportate alcune modifiche alla Deliberazione della Giunta provinciale di Trento n. 846 del 20 maggio 2016: "Legge provinciale 4 ottobre 2012, n. 20 (legge provinciale sull'energia) come modificata dalla Legge provinciale 9 marzo 2016, n. 2. Incentivazione dei soggetti privati per interventi di riqualificazione dei condomini volti all'efficientamento energetico e all'impiego di fonti rinnovabili". Inoltre vengono incrementate le risorse finanziarie disponibili da 1 a 2 milioni di euro.

31/05/2016  -  Con Deliberazione della Giunta provinciale di Trento n. 846 del 20 maggio 2016: "Legge provinciale 4 ottobre 2012, n. 20 (legge provinciale sull'energia) come modificata dalla Legge provinciale 9 marzo 2016, n. 2. Incentivazione dei soggetti privati per interventi di riqualificazione dei condomini volti all'efficientamento energetico e all'impiego di fonti rinnovabili". Con tale delibera sono stati approvati i criteri attuativi di cui all'articolo 14 bis, comma 5 della Legge provinciale 4 ottobre 2012, n. 20 e stanziati risorse finanziarie per 1 milione di euro.

15/03/2016  -  Con Legge provinciale di Trento n. 2 del 2016 è stata modificata la Legge provinciale n. 20 del 2012: "Legge provinciale sull'energia e attuazione della direttiva sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili", con l'inserimento in quest'ultima dell'art. 14 bis: "Incentivazione dei soggetti privati per interventi di riqualificazione dei condomini volti all'efficientamento energetico e all'impiego di fonti rinnovabili". Con deliberazione della Giunta provinciale saranno definite le disposizioni attuative di questo articolo e la creazione di fondi di rotazione. Le risorse finanziarie a disposizione per il 2016 ammontano ad 1 milione di euro. Gli interventi previsti da questo articolo sono cumulabili con analoghe agevolazioni previste dalla normativa statale.

03/06/2015  -  Pubblicato sul BUR della Regione Trentino-Alto Adige la Delibera n. 836 del 18/05/2015 della Provincia di Trento: "Attuazione del Piano energetico ambientale provinciale 2013-2020: approvazione dei criteri per la formazione del Piano degli investimenti nel settore dell'Energia per la XV Legislatura". Il Piano di investimenti prevede tipologia di interventi e ordine di priorità come segue: a) nuovi impianti di teleriscaldamento realizzati utilizzando il calore recuperato da processi di vario genere in impianti esistenti; b) ampliamenti di impianti di teleriscaldamento esistenti alimentati a biomassa; c) nuovi impianti di teleriscaldamento alimentati a biomassa; d) altre tipologie.


24/10/2013  -  Con Delibera della Giunta provinciale di Trento n. 2337 del 24/10/2013 è stato emesso un bando, nell'ambito del POR FESR 2007/2013 della Provincia,  per incentivare investimenti da parte delle imprese diretti ad un uso razionale dell'energia, all'efficienza energetica e all'impiego di fonti rinnovabili di energia. La dotazione finanziaria ammonta a 3,1 milioni di euro. Sono ammissibili esclusivamente le spese relative alle seguenti tipologie d'investimento: A. Reti energetiche; B. Caldaie a biomassa; C. Impianti fotovoltaici; D. Collettori solari; E. Coibentazioni termiche; F. Caldaie a condensazione; G. Impianti finalizzati al recupero del calore; H. Pompe di calore; I. Cogenerazione; J. Altre iniziative dalle quali conseguano rilevanti riduzioni dei consumi di energia termica e/o di energia elettrica; K. Impianti eolici; L. Impianti idroelettrici. L'intensità dell'aiuto varia a seconda dell'intervento e dei beneficiari. (30-65% per piccole imprese, 30-55% per le medie imprese, 20-45% per le grandi imprese).

11/07/2013  -  Con Delibera della Giunta provinciale n. 1371 di data 11 luglio 2013, sono state approvate le disposizioni applicative dell'articolo 14 della legge provinciale 4 ottobre 2012, n. 20 e s.m. e della legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 16, con validità dall'anno 2013 concernenti l'incentivazione dei soggetti pubblici e privati per investimenti diretti ad un uso razionale dell'energia, all'efficienza energetica e all'impiego di fonti rinnovabili di energia. Con la Delibera vengono fissati in Euro 3.000.000 l'ammontare delle risorse da destinare al finanziamento delle domande di contributo presentate nell'anno 2013 in procedura semplificata e in Euro 300.000 l'ammontare delle risorse da destinare al finanziamento delle domande di contributo presentate nell'anno 2013 in procedura valutativa.

01/06/2012  -  Con delibera n. 1092 della GP della Provincia di Trento è stato emesso il Bando Energia per l'anno 2012 definito ai sensi della L.P. 29 maggio 1980, n. 14 e s.m. e della L.P. 3 ottobre 2007, n. 16 nonchè in relazione ai criteri approvati dalla Giunta provinciale con deliberazione n. 2942 del 30 dicembre 2011 (criteri per la concessione di contributi per l'acquisto di veicoli a basso impatto ambientale e per la modifica dell'alimentazione con carburanti meno inquinanti) e n. 2943 del 30 dicembre 2011 (criteri per la concessione di contributi per interventi di risparmio energetico e di produzione di energia da fonte rinnovabile).

30/12/2011  -  Con deliberazione n. 2943 sono stati approvati dalla Giunta provinciale di Trento ed entrano in vigore dal 1° gennaio 2012 i criteri per la concessione dei contributi in materia di risparmio energetico e produzione di energia da fonte rinnovabile di cui alla legge provinciale 29 maggio 1980, n. 14 e s.m. ed alla legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 16.
Beneficiari dei contributi sono: soggetti privati e ONLUS; imprese; enti pubblici ed enti strumentali; ESCO ed ESPCO. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Provincia di Trento.

19/08/2011  -  Approvato dalla Giunta Provinciale di Trento con Delibera n. 1741/2016, in riferimento alla Legge provinciale 29 maggio 1980 n. 14 e ss.mm., art. 6 quater e al Piano straordinario per il risparmio energetico negli edifici pubblici, uno "Studio finalizzato all'individuazione degli edifici oggetto di adeguamento ai migliori standard di risparmio energetico e di utilizzo delle fonti rinnovabili".


06/05/2011  -  Approvato dalla Giunta Provinciale di Trento un bando che definisce i criteri per ottenere gli incentivi per l'acquisto di veicoli a basso impatto ambientale e per la modifica dell'alimentazione con carburanti meno inquinanti e per la concessione di contributi per interventi di risparmio energetico e di produzione di energia da fonte rinnovabile.  Il provvedimento prevede due distinte procedure, quella "semplificata" per gli interventi già realizzati con un limite massimo di spesa ammessa fino a 40 mila euro Iva inclusa e per i quali l'Agenzia provinciale per l'energia metterà a disposizione per quest'anno non meno di 5 milioni di euro, e quella "valutativa", per importi superiori, dove è richiesta la presentazione della domanda prima di iniziare i lavori e le risorse saranno messe a disposizione con il bilancio 2012. Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link: Contributi energia Provincia di Trento

19/05/2010  -  Emesso dalla Provincia di Trento  un bando avente ad oggetto:"Approvazione di criteri e modalità, per l'anno 2010, relativi a contributi per interventi di risparmio energetico e di produzione di energia da fonte rinnovabile di cui alla legge provinciale 29 maggio 1980, n. 14 e s.m., per interventi di riduzione dell'inquinamento luminoso di cui alla legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 16 ed approvazione del Bando annuale 2010 con riferimento ai medesimi interventi ed a quelli relativi ai veicoli a basso impatto ambientale". Il budget complessivo è non inferiore ad Euro 7.000.000.


13/10/2009  -  Emesso dalla Provincia Autonoma di Trento un bando per Aiuti alle imprese per l'installazione  di impianti fotovoltaici per la produzione di energia. Lo stanziamento complessivo previsto per il  finanziamento di progetti di cui al presente bando è pari ad euro 2.500.000 messi a disposizione dal POR  FESR della Provincia. Le domande di partecipazione al presente bando devono riguardare proposte progettuali  per interventi con una spesa totale ammissibile non inferiore ad euro    20.000 e non superiore ad euro 1.000.000. Le percentuali di contributo sono pari a 65% per le piccole imprese, 55% per le medie e 45% per  le grandi, in applicazione del Regolamento n. 800/2008.

11/08/2009  -  Emesso dalla Provincia Autonoma di Trento un bando per Promozione di progetti di ricerca  inerenti il distretto tecnologico Energia e Ambiente. Le domande devono riguardare progetti di ricerca  applicata relativi alle fonti rinnovabili (nuovi componenti, tecnologie e soluzioni per la produzione di  energia termica ed elettrica proveniente da fonti rinnovabili, quali, ad esempio, quella idroelettrica,  solare, eolica, geotermica, biomasse, idrogeno) e all'edilizia sostenibile, con spesa ammissibile non inferiore ad euro 250.000 e non superiore ad euro 1.500.000. Lo stanziamento complessivo previsto per il  finanziamento dei progetti di cui al presente bando è pari ad euro 3.000.000, messi a disposizione dal POR  FESR della Provincia. Le misure delle agevolazioni variano tra il 10% e il 80% in funzione della dimensione dell'impresa, dell'associazione o meno di imprese e della tipologia di progetto.

04/08/2009  -  Emesso dalla Provincia Autonoma di Trento un bando per Contributi ad imprese ed Enti pubblici  per investimenti nei settori dell'efficienza energetica e dell'energia rinnovabile. Sono ammissibili le  seguenti tipologie di investimento: 1. misure di risparmio energetico; 2. cogenerazione ad alto rendimento;  3. promozione della produzione di energia da fonti rinnovabili. Le domande di partecipazione al presente bando devono riguardare proposte progettuali per interventi con una spesa totale ammissibile non inferiore  ad euro 40.000 e non superiore ad euro 1.000.000. Lo stanziamento complessivo previsto per il finanziamento  dei progetti di cui al presente bando è pari ad euro 2.500.000, messi a disposizione dal POR FESR della  Provincia. Le agevolazioni sono applicate o in regime de minimis o in regime di esenzione.

22/07/2008  -  Emesso dalla Provincia Autonoma di Trento un bando per Promozione di progetti di ricerca inerenti il distretto tecnologico Energia e Ambiente. Sono ammessi alle agevolazioni previste dal presente bando i progetti di ricerca applicata inerenti alle iniziative definite prioritarie dal Programma Pluriennale della Ricerca (PPR), di cui all'articolo 18 della legge provinciale n. 14/2005, ossia i progetti di ricerca applicata relativi a: • edilizia sostenibile (nuovi componenti, tecnologie e soluzioni finalizzate al basso impatto ambientale, riciclabilità e materiali naturali, risparmio ed efficienza energetica);• fonti rinnovabili (nuovi componenti, tecnologie e soluzioni per la produzione di energia termica ed elettrica proveniente da fonti rinnovabili, quali, ad esempio, idroelettrica, solare, eolica, geotermica, biomasse, idrogeno).
Le risorse finanziarie complessivamente disponibili per il finanziamento dei progetti approvati secondo i termini del presente bando sono pari ad euro 15.000.000, di cui: - euro 10.000.000 per il finanziamento dei progetti di ricerca applicata per l'edilizia sostenibile, - ed euro 5.000.000 per progetti di ricerca applicata riferiti alle fonti rinnovabili. I progetti devono prevedere una spesa minima ammissibile di euro  250.000, mentre il contributo massimo concedibile è pari a euro 3.000.000. Le misure delle agevolazioni variano tra il 10% e il 80% in funzione della dimensione dell'impresa, dell'associazione o meno di imprese e della tipologia di progetto.

29/04/2008  -  Approvato dalla Giunta Provinciale di Trento con Delibera n. 1092 del 2008 il bando per la concessione di contributi in materia di energia di cui alla L.P. 14/1980. Risorse finanziarie disponibili: 7 milioni di euro. Le tipologie di intervento finanziate sono 19.

21/09/2007  -  Emesso dalla Provincia Autonoma di Trento un bando per la Realizzazione e/o ristrutturazione  di edifici pubblici secondo lo standard del basso consumo energetico e del basso impatto ambientale riconosciuti a livello nazionale e/o internazionale. L'intervento finanziario a carico della Provincia Autonoma di Trento è corrispondente alla percentuale dell'80% (ottanta per cento) della spesa ammissibile, nei limiti di una quota massima di finanziamento per  ciascun progetto pari a Euro 3.000.000. Lo stanziamento complessivo previsto per il presente bando è pari ad  Euro 9.000.000, messi a disposizione dal POR FESR della Provincia. Con tale bando sono incentivate le  seguenti attività: Attività n. 7: Interventi nel settore dell'edilizia finalizzati alla diffusione della cultura della sostenibilità e del risparmio energetico, secondo standard di basso consumo e basso impatto ambientale riconosciuti a livello nazionale e/o internazionale; Attività n. 8: Interventi su infrastrutture (edilizia pubblica, scolastica, socioassistenziale, unità produttive) per soddisfare i criteri di eco-compatibilità e di contenimento dei costi di gestione.



NORMATIVA IN MATERIA DI ENERGIA
08/08/2017  - Decreto del Presidente della Provincia di Trento 2 agosto 2017, n. 13-66/Leg: Modifiche al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2009, n. 11-13/Leg. recante "Disposizioni regolamentari in materia di edilizia sostenibile in attuazione del titolo IV della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)" e abrogazione dell'articolo 14 del decreto del Presidente della Giunta provinciale 26 novembre 1998, n. 38- 110/Leg recante norme in materia di "Tecnico competente in acustica".

22/02/2016  -  Con Deliberazione della Giunta provinciale di Trento n. 162 di data 12 febbraio 2016 sono state approvate le modifiche al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2009, n. 11-13/Leg., "Disposizioni regolamentari in materia di edilizia sostenibile in attuazione del titolo IV della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)". L'insieme di queste disposizioni, unitamente alle norme nazionali ove richiamate, costituisce il finale recepimento delle direttive europee sul calcolo delle prestazioni e sulla certificazione energetica degli edifici. Le modifiche introdotte hanno avuto lo scopo di allineare la disciplina provinciale alle più recenti disposizioni nazionali in materia, tra cui, nello specifico, quelle relative ai requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici (D.M. 26 giugno 2015, cd. "Decreto Requisiti Minimi"). Sono stati corretti alcuni errori materiali con DGP n. 483 del 31/03/2016.

Delibera n.1826 del 27 ottobre 2014: "Attuazione Piano Energetico Ambientale Provinciale 2013-2020: ricognizione dei quantitativi di cippato disponibile per usi energetici e criteri per il finanziamento di nuovi impianti di utilizzazione".

04/10/2012  -  Pubblicata sul BUR la Legge provinciale n. 20/2012: "Legge provinciale sull'energia e attuazione dell'articolo 13 della direttiva 2009/28/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 aprile 2009 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili".

20/03/2012  -  Pubblicato sul BUR della Regione il Decreto del Presidente della Provincia di Trento 15 marzo 2012, n. 5-80/Leg "Modificazioni al decreto del Presidente della Provincia del 13 luglio 2009, n. 11- 13/Leg, recante: "Disposizioni regolamentari in materia di edilizia sostenibile in attuazione del Titolo IV della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)". Alcune delle disposizioni del decreto riguardano l'istituzione del catasto delle certificazioni energetiche e la determinazione delle prestazioni energetiche.

Legge provinciale di Trento 11 giugno 2010, n. 12: Sviluppo della mobilità e della viabilità ciclistica e ciclopedonale nonché modificazioni dell'articolo 52 della legge provinciale 20 marzo 2000, n. 3, in materia di procedure di approvazione del piano provinciale della mobilità.

Decreto del Presidente della Provincia di Trento 13 luglio 2009, n. 11- 13/Leg: Disposizioni regolamentari in materia di edilizia sostenibile in attuazione del titolo IV della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio).

Legge Provinciale di Trento n. 12 del 25/07/2008:
Iniziative di sostegno alla produzione e all'utilizzo ecologico di biomassa legnosa per scopi energetici. Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del 5 agosto 2008.

11/03/2008  -  Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige la Legge Provinciale di Trento n. 1 del 04/03/2008: "Pianificazione urbanistica e governo del territorio". Tra le altre cose la legge contiene interventi a favore della diffusione delle tecniche di edilizia sostenibile.

Legge provinciale n. 16 del 03-10-2007:  Risparmio energetico e inquinamento luminoso. Bollettino Ufficiale della regione Trentino-Alto Adige n. 42 del 16 ottobre 2007.

Delibera della GR n. 827/2007: Adozione, in via sperimentale, di un sistema di classificazione delle prestazioni di sostenibilità degli edifici.

Legge provinciale n. 3 del 11-03-2005: Disposizioni in materia di agricoltura, di foreste, di commercio, di turismo, di industria e di energia. Bollettino ufficiale della regione Trentino-Alto Adige n. 11 del 15 marzo 2005.

Legge provinciale n. 7 del 19-06-2000: Rettifiche degli articoli 38 e 39 della legge provinciale 13 dicembre 1999, n. 6, in materia di rinegoziazione di mutui assistiti da agevolazioni provinciali e di contenimento dei consumi energetici nei settori artigianale e industriale, e dell'articolo 55 della legge provinciale 20 marzo 2000, n. 3, in materia di lavori pubblici. Bollettino ufficiale della regione Trentino-Alto Adige n. 27 del 27 giugno 2000.

Legge provinciale n. 4 del 06-03-1998: Disposizioni per l'attuazione del decreto del Presidente della Repubblica 26 marzo 1977, n. 235. Istituzione dell'azienda speciale provinciale per l'energia, disciplina dell'utilizzo dell'energia elettrica spettante alla Provincia ai sensi dell'articolo 13 dello statuto speciale per il Trentino-Alto Adige, criteri per la redazione del piano della distribuzione e modificazioni alle leggi provinciali 15 dicembre 1980, n. 38 e 13 luglio 1995, n. 7. Bollettino ufficiale della regione Trentino-Alto Adige n. 12 del 17 marzo 1998.



PIANO ENERGETICO
PIANO ENERGETICO AMBIENTALE PROVINCIALE (2003)
STATISTICHE ENERGETICHE 1988-2008 DEL TRENTINO ALTO ADIGE  (DAL SITO DELL'UNITA' TECNICA EFFICIENZA ENERGETICA DELL'ENEA)
Aggiornamento del Piano Energetico-Ambientale Provinciale di Trento. (Lug. 2010)
Documento preliminare alla elaborazione del Piano Energetico Ambientale Provinciale (Gen. 2012)
PIANO ENERGETICO AMBIENTALE PROVINCIALE 2013-2020 (2013)




LINK UTILI
APE - Agenzia provinciale per l'energia
Sito internet provinciale sui fondi strutturali
Sito internet provinciale sull'Energia
BUR Trentino